Cassonetto con tapparella verde

Cassonetto, qualè la scelta migliore?

Scegliere il cassonetto per avvolgibili non è semplice ? Quando si ristruttura una casa si cambia l’estetica, ma soprattutto si migliorano le prestazioni energetiche, la sicurezza ed il comfort. 

Profilo di cassonetto in pvcUno degli elementi da non trascurare è il cassonetto per avvolgibili soprattutto perché garantisce il corretto isolamento termico e acustico. In commercio trovate diversi tipi di cassonetti, da quelli in legno a quelli coibentati in alluminio, cassonetti a scomparsa e box già pronti muniti di tapparella, guide di scorrimento, staffe di fissaggio ecc.

Ma quale scegliere ? La risposta sono i cassonetti in PVC, facili da posare hanno un’elevata tenuta all’aria e consentono di eliminare spifferi e condensa contrastando la formazione di muffe garantendo nel tempo un generale miglioramento dell’efficienza energetica e una riduzione della spesa di riscaldamento e di raffrescamento.

A cosa serve  il cassonetto?

Il cassonetto ricopre un ruolo fondamentale per l’estetica interna di una abitazione, ha lo scopo di rivestire l’avvolgibile, evitare la formazione di spifferi, chiudere efficacemente il foro finestra e, nella versione coibentata, contribuire all’isolamento termico e acustico.

Perchè scegliere il cassonetto in PVC?

Anche per i cassonetti, come per tutti i serramenti destinati agli infissi, è importante scegliere il materiale più idoneo, perché la sua azione influenza fortemente l’isolamento termico di tutta l’abitazione. Il materiale migliore è senza dubbio il PVC perchè riduce la dispersione termica e distribuisce in maniera ottimale la temperatura nei vari ambienti creando un microclima ottimale.

L’elevato potere isolante del PVC aiuta a mantenere una temperatura costante all’interno dell’abitazione assicurando un notevole risparmio energetico durante tutto l’anno (in inverno per mantenere all’interno il calore del riscaldamento, in estate per non far uscire il fresco prodotto dal condizionatore).

Interno di cassonetto in pvcLe detrazioni fiscali

L’ecobonus 2017 consente detrazioni fiscali fino al 65% per l’installazione di infissi e serramenti in PVC ma occorre fare attenzione ad alcuni aspetti quando si sceglie di cambiare un elemento così importante come il cassonetto in quanto aspetti come la trasmittanza termica consentono o meno  l’accesso all’incentivo fiscale.

La trasmittanza termica è la quantità di calore che passa attraverso 1 m² di una superficie in un’ora, quando la differenza di temperatura dell’aria aderente alle due facce della parete è pari a 1 kelvin. Più il valore della trasmittanza termica è basso, più è elevato il suo potere isolante.

Scegliere cassonetti che rispettino i valori di trasmittanza termica è indispensabile per godere delle detrazioni fiscali e ammortizzare l’investimento con un ritorno economico ed un sicuro risparmio in bolletta.

 

Nel catalogo AidiosPVC trovate cassonetti in alluminio ma soprattutto cassonetti in PVC capaci di garantire grandi prestazioni e un perfetto isolamento termico offrendo confort e massima robustezza.

29 Ottobre 2017 Vanomeo

Lascia un commento